1. Tempi e modi di consegna e spedizione
1.1 Il Servizio di Postalizzazione prevede esclusivamente la consegna all’interno del territorio italiano; le isole e le zone più remote potrebbero essere servite in due o più giorni lavorativi aggiuntivi.
1.2 Il Servizio di Postalizzazione non è utilizzabile per consegne all’estero.
1.3 La consegna dei prodotti è effettuata nella data indicata all’utente in fase di preventivo. Nel caso di Servizio di Postalizzazione, i termini di consegna al destinatario finale sono riferiti ai termini applicati dal corriere postale, che vanno indicati all’utente nel corso della procedura di ordine.
1.4 I termini sono meramente indicativi, poiché dipendono dalle prestazioni di recapito di soggetti terzi, e si intendono calcolati a partire dal completamento dell’ordine, ossia al termine della procedura di caricamento del file e della ricezione della conferma.
1.5 Nel caso in cui A.P. Stamperia non sia in grado di effettuare la spedizione entro il termine indicato, ne verrà dato tempestivo avviso al Cliente tramite e-mail.
1.6 L’ordine deve ritenersi non completato sino al momento dell’avvenuto caricamento del file da parte dell’utente e del relativo pagamento. Qualora l’utente non provveda al caricamento del file nel termine di 15 giorni dalla data dell’ordine, l’ordine sarà annullato e l’utente sarà rimborsato, ove il pagamento sia già stato confermato.
1.7 In caso di file non conforme, se questo non verrà sostituito entro 15 giorni, l’ordine verrà annullato e/o rimborsato.
1.8 La spedizione e la consegna avvengono nei termini selezionati nel preventivo.
1.9 Le ricezioni di file o conferme di pagamento successive alle ore 18:30/10:00 si considerano avvenute il giorno lavorativo successivo.
1.10 Le consegne alle fiere non saranno gestite.
1.11 Per giorni lavorativi si intendono i giorni dal lunedì al venerdì, con esclusione del 1/1, 6/1, 25/4, 1/5, 2/6, 15/8, 1/11, 8/12, 24/12, 25/12, 26/12, 31/12 e il lunedì di Pasqua.
1.12 A.P. Stamperia non sarà responsabile in nessun caso di possibili danni provocati da ritardi nella consegna.
1.13 8.3 Le modalità, i tempi e i costi di spedizione sono chiaramente indicati e ben evidenziati all’indirizzo www.apstamperia.it.

2. Diritto di recesso o “ripensamento”
2.1 Ai sensi di quanto previsto dal Codice del Consumo, è riconosciuto in capo all’acquirente, in qualità di consumatore, il diritto di recedere dal contratto, anche senza indicazione delle ragioni.
2.2 Nel caso di un contratto di vendita, il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui l’acquirente o un terzo, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dei beni; nel caso di scelta del Servizio di Postalizzazione, il periodo di recesso decorre dalla conclusione del contratto, che avviene con la mail di conferma dell’ordine, inviata da A.P. Stamperia all’utente.
2.3 Per esercitare il diritto di recesso, il cliente è tenuto a informare la A.P. Stamperia della propria decisione di recedere dal presente contratto, tramite una dichiarazione esplicita, inviata per posta, fax o posta elettronica. In alternativa, il cliente potrà utilizzare il format scaricabile da questo link o predisporre personalmente la comunicazione di recesso, avente analogo contenuto.
2.4 Il termine di recesso si intende rispettato se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso sia inviata prima e non oltre la scadenza del periodo di recesso.
2.5 La comunicazione dovrà essere inviata a:
A.P. Stamperia di Deborah Pacella & C. Sas
Via Pasquale Turiello, 8,
80141 Napoli NA
info@apstamperia.it
+39 081.599 0933

3. Effetti del recesso
3.1 In caso di recesso, saranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati in favore della A.P. Stamperia, compresi i costi di consegna, fatta eccezione per i costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta del cliente di usufruire di un tipo di consegna diverso dalla consegna standard meno costosa offerta dalla A.P. Stamperia.
3.2 Il rimborso avverrà senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni, che decorrono dal giorno in cui la A.P. Stamperia è stata informata della decisione di recedere. Il rimborso avverrà attraverso il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal cliente per la transazione iniziale, salvo che non sia espressamente convenuto altrimenti. In nessun caso sarà richiesto costo aggiuntivo come conseguenza di tale rimborso.
3.3 Il cliente dovrà rispedire i beni o consegnarli alla A.P. Stamperia, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il proprio recesso. Il termine si intende rispettato se il cliente rispedisce i beni prima della scadenza del termine di 14 giorni.
3.4 Le spese di restituzione dei prodotti sono a carico dell’utente.
3.5 Ex art. 56, comma III, d.lgs 06.09.2005, n. 206 (Codice del Consumo), è facoltà di A.P. Stamperia trattenere il rimborso, finché non abbia ricevuto i prodotti ovvero finché l’utente non abbia dimostrato di averli rispediti, a seconda del caso concreto.

4. Eccezioni al diritto di recesso
Nei contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali, il diritto di recesso, ex artt. da 52 a 58 del Codice del Consumo, è escluso relativamente a:
a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio, se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi, il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati, che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, ma aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultino, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato, che non possono essere controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
l) la fornitura di giornali, periodici e riviste, ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;
n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero, qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale, se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

5. Esonero da responsabilità – vizi dei prodotti
5.1 Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave, A.P. Stamperia non sarà ritenuta responsabile per danni di qualsiasi specie, sia diretti che indiretti, derivanti da eventuali errori nella stampa del file inviato dal cliente.
5.2 In caso di errori di stampa non imputabili all’utente ovvero di consegna di prodotto difettato o danneggiato, A.P. Stamperia sarà tenuta esclusivamente ad eseguire una sola ristampa del materiale.
5.3 Al momento della consegna, l’utente è tenuto ad esaminare attentamente i prodotti ricevuti. La merce deve essere ritirata apponendo firma con riserva specifica di controllo.
5.4 Eventuali vizi della merce consegnata, errori nella stampa o nel confezionamento del materiale, non imputabili all’utente, vanno segnalati immediatamente al corriere o al servizio d’assistenza.
5.5 In caso di vizi della merce consegnata, errori nella stampa o nel confezionamento del materiale non imputabili all’utente, lo stesso dovrà aprire una segnalazione tramite la sua Area Personale, avendo cura di allegare la documentazione fotografica, ove richiesto, entro 8 giorni dalla ricezione del materiale.

6. Protezione dei dati personali
6.1 Con la conclusione di un contratto avente ad oggetto il Servizio di Postalizzazione, il cliente, in qualità di Titolare, nomina A.P. Stamperia, che accetta, Responsabile Esterno – di seguito “Responsabile” – del trattamento (ai sensi dell’art.29 del D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali – il “Codice”) dei dati personali di cui il cliente è Titolare.
6.2 Il Titolare affida al Responsabile, che accetta, l’incarico di effettuare le operazioni di trattamento dei dati personali di cui venga in possesso, con particolare riguardo ad archiviazione, elaborazione, stampa, postalizzazione e trattamento con il fine esclusivo di adempiere ai servizi di cui al Contratto.
6.3 Il Responsabile è autorizzato altresì a porre in essere le ulteriori operazioni di trattamento strettamente necessarie all’esatto adempimento della propria prestazione oggetto del Contratto in modo lecito, secondo correttezza e nel rispetto di quanto disposto dal Codice e dal Contratto.
6.4 Il Titolare attribuisce espressamente al Responsabile il potere di individuare eventuali subfornitori/appaltatori dei quali si avvarrà nell’esecuzione del Contratto, all’uopo provvedendo direttamente alla nomina di questi ultimi, in nome e per conto del cliente, quali responsabili esterni del trattamento.
6.5 Con la sottoscrizione del presente atto, il Responsabile accetta la nomina, conferma la diretta ed approfondita conoscenza degli obblighi che si assume in relazione al dettato del Codice sopra indicato, si impegna a procedere al trattamento dei dati personali correttamente ed in modo lecito al solo fine dell’espletamento dell’incarico conferitogli e garantisce il possesso di capacità organizzative ed economiche conformi a quelle richieste dalla normativa relativa al trattamento dei dati personali.
6.6 Il presente atto di nomina avrà la medesima durata del Contratto, del quale è parte integrante.
6.7 Il corrispettivo pattuito tra le parti per la prestazione dei servizi di cui al Contratto deve intendersi comprensivo anche della remunerazione dell’attività di Responsabile del trattamento.

7. Modalità di pagamento da parte del Cliente
7.1 Il Cliente dovrà provvedere al pagamento anticipato del prezzo pattuito a mezzo carta di credito, PayPal o bonifico, seguendo le istruzioni indicate sul sito per la procedura d’acquisto.
7.2 Le informazioni necessarie per il pagamento saranno inoltrate, tramite protocolli crittografati, all’istituto di pagamento cui A.P. Stamperia ha affidato i servizi di pagamento elettronico a distanza, senza possibilità di accesso da parte di terzi.
7.3 I servizi acquistati saranno messi in lavorazione da parte di A.P. Stamperia solo a seguito del pagamento da parte del cliente.
7.4 Per i pagamenti tramite bonifico bancario, la lavorazione dell’ordine avrà inizio solo dopo l’avvenuto accredito.
7.5 La fattura sarà messa a disposizione del Cliente in una sezione dedicata della propria area riservata: sarà cura del Cliente accedere a tale area, stampare il documento e conservarlo secondo le norme in vigore.
7.6 A.P. Stamperia si riserva – a proprio insindacabile giudizio – di accettare la proposta di pagamento in contrassegno, previo contatto diretto col Cliente o solo se già conosciuto.
7.7 Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una apposita linea di A.P. Stamperia, protetta da sistema di cifratura.
7.8 A.P. Stamperia non gestisce i pagamenti con carta di credito e PayPal, che sono affidati ad un intermediario finanziario esterno.